';

Programma

Due giornate di presentazioni, workshop, tavole rotonde, relazioni tecniche sull’uso degli strumenti in psicologia clinica dello sviluppo

Sessione plenaria / Introduzione ai lavori, Cesare Cornoldi
direttore di «psicologia clinica dello sviluppo»
Lectio magistralis di Pier Francesco Ferrari cnrs lyon Meccanismi
di plasticità ed effetti delle esperienze precoci nello sviluppo
introduce Virginia Volterra
Presentazione e workshop sugli strumenti

  • «Pensando si impara»: stimolare l’attenzione, le funzioni esecutive e la memoria di lavoro nei bambini con bisogni educativi speciali Margherita Orsolini sapienza università di roma e Sergio Melogno università telematica niccolò cusano roma
  • GRIFFITHS III: taratura italiana
    Silvia Lanfranchi e Renzo Vianello università di padova

Spazio editori: Giunti Psychometrics e Giunti EDU

  • Comprendere e gestire il tempo: attività autoregolative
    per la clinica
    Agnese Capodieci e Ilaria Cester università di padova
  • La mindfulness per l’ADHD e i disturbi del neurosviluppo. Applicazione clinica della meditazione orientata alla mindfulness Cristiano Crescentini università di udine, Deny Menghini ospedale pediatrico bambino gesù roma e Ornella Santonastaso ospedale pediatrico bambino gesù roma

Presentazione e visione dei video-poster
Tavola rotonda L’affidamento congiunto. Separazioni conflittuali
e cogenitorialità

coordina Maria Cristina Verrocchio università di chieti-pescara intervengono Antonietta Curci università di bari, Silvia Mazzoni sapienza università di roma, Elena Camisasca uniecampus
Presentazione e workshop sugli strumenti
Presiede e introduce Luca Surian università di trento

  • K-SADS-PL: nuova edizione aggiornata al DSM 5
    Carla Sogos sapienza università di roma
  • IDS-2 – Intelligence Development Scales-2 Rosa Ferri, Maria Casagrande e Monica Rea sapienza università di roma

Spazio editori: Il Mulino, Hogrefe, Anastasis

  • RIDInet MathTrainer Irene C. Mammarella università di padova
  • RIDInet La linea dei numeri 2 Renzo Tucci spillo – studio di psicologia e logopedia, verona e Andrea Frascari anastasis

Conclusione prima giornata
Sessione plenaria presiede e introduce Alessandra Sansavini università di bologna
Presentazione e workshop sugli strumenti:

  • Social Skills: programma di intervento Chiara Salviato,
    Denise Angione e G. Menghi labda padova
  • Progetto AC-MT Sara Caviola università di leeds, S. Sandri labda padova e Nicoletta Perini loughborough university

Relazione tecnica: Le iniziative dell’Ordine
per la psicologia clinica dello sviluppo: bilancio e prospettive

Lauro Mengheri studio verbavoglio livorno
Spazio editori: Erickson e Franco Angeli

  • WMS-4 Wechsler Memory Scale 4
    Marco Timpano e S. Tocchini giunti psychometrics
  • Sensory Profile 2 Paola Venuti università di trento, Raffaella Tancredi irccs stella maris pisa, Ilaria Basadonne università di trento, Riccardo Atzei cooperativa bambini in movimento

Spazio per la presentazione e visione dei video-poster
Sessione conclusiva. Presiede e introduce Francesca Emiliani università di bologna

  • DSA in adolescenti e giovani adulti. Il punto di vista dei Master: Univ. Cattolica di Milano (Marisa Giorgetti), Univ. di Padova (Barbara Carretti), Univ. di Pavia (Barbara Sini), Sapienza Univ. di Roma (Roberta Penge), Univ. del Salento (Paola Angelelli)

Presentazione e workshop sugli strumenti

  • Capire come promuovere e potenziare l’empatia
    P. Moderato iulm milano, M. Scagnelli iulm milano-iescum e S. Galli giunti edu
  • Animal Fun
    M. Biancotto, S. Zoia asui trieste e F. Policastro università di trieste

Conclusione dei lavori e istruzioni per la
compilazione dei questionari ECM e degli attestati di partecipazione

Video-poster

In aggiunta agli eventi in diretta già presenti in programma, anche quest’anno le Giornate di aggiornamento sull’utilizzo degli strumenti in Psicologia Clinica dello Sviluppo offrono la possibilità a tutti gli iscritti alla sezione poster di presentare le loro ricerche.
Tutti i partecipanti alle Giornate, dalla propria area riservata avranno accesso ai video caricati.